Search
× Search
lunedì 12 aprile 2021

Archivio dei Comunicati Stampa emessi dall'Associazione. In ordine cronologico.

Cartelle stampa per evento

Cittadini (AIOP): “Serve una riforma strutturale del SSN e una forte sinergia tra la sua componente di diritto pubblico e quella di diritto privato”

Cittadini (AIOP): “Serve una riforma strutturale del SSN e una forte sinergia tra la sua componente di diritto pubblico e quella di diritto privato”

L’utilizzo dei fondi del Recovery Fund deve avvenire contestualmente  al superamento dei limiti imposti dal DL 95/2012, cosiddetto ‘spending review’, e dei vincoli introdotti dal DM 70, che ha mostrato tutte le sue criticità con la crisi pandemica

Governo. Barbara Cittadini (Aiop): “Buon lavoro alla nuova squadra dell’esecutivo. Ora rilancio Paese

Governo. Barbara Cittadini (Aiop): “Buon lavoro alla nuova squadra dell’esecutivo. Ora rilancio Paese

Auguriamo buon lavoro alla nuova squadra di Governo, che con la nomina dei viceministri e dei sottosegretari è adesso al completo e può operare nel pieno delle sue funzioni.

Auguriamo buon lavoro alla nuova squadra di Governo, che con la nomina dei viceministri e dei sottosegretari è adesso al completo e può operare nel pieno delle sue funzioni.
Vaccini. Barbara Cittadini, Presidente Aiop: “Sì alla somministrazione obbligatoria di vaccini per il personale sanitario”

Vaccini. Barbara Cittadini, Presidente Aiop: “Sì alla somministrazione obbligatoria di vaccini per il personale sanitario”

Quelli relativo all’obbligatorietà del vaccino è un tema complicato e l’Inail sta valutando se il personale sanitario contagiato è da considerarsi in malattia o in infortunio sul lavoro.

“La condotta di chi opera nelle strutture sanitarie e rifiuta di vaccinarsi può acuire il rischio della diffusione del virus sul luogo di lavoro, mettendo a serio repentaglio la salute degli altri lavoratori, dei malati e dei loro parenti”. È quanto dichiara in una nota Barbara Cittadini, Presidente di Aiop.
Presidente Aiop: “Condividiamo le parole del Presidente Draghi sulla necessità di velocizzare il piano e ribadiamo la nostra disponibilità a contriburvi”

Presidente Aiop: “Condividiamo le parole del Presidente Draghi sulla necessità di velocizzare il piano e ribadiamo la nostra disponibilità a contriburvi”

L’Aiop è, ancora una volta, a disposizione del Governo, in quanto componente di diritto privato del Ssn, con le sue strutture associate per la campagna vaccinale

“Condividiamo, pienamente, le parole del Presidente del Consiglio, Mario Draghi che, nel suo discorso di ieri al Senato in occasione del voto di fiducia al Governo, ha evidenziato la necessità di accelerare il piano per le vaccinazioni”. Lo ha dichiarato Barbara Cittadini, Presidente nazionale dell’AIOP.

Vaccini. Barbara Cittadini, Presidente Aiop: “Siamo a disposizione del Governo per la compagna vaccinale”

Vaccini. Barbara Cittadini, Presidente Aiop: “Siamo a disposizione del Governo per la compagna vaccinale”

Siamo fieri di poter garantire, ancora una volta, la nostra disponibilità anche, in questa fase, per la campagna vaccinale, perché, a nostro avviso è importante favorire una maggiore sinergia tra la componente di diritto pubblico e quella di diritto privato del Servizio sanitario nazionale, tramite gli opportuni accordi con le nostre Sedi regionali.

L’Associazione Italiana Ospedalità Privata (Aiop) è, ancora una volta, a disposizione del Governo, in quanto componente di diritto privato del Ssn, con le sue strutture associate per la campagna vaccinale.
L’obiettivo comune è quello di incrementare le somministrazioni giornaliere del vaccino a beneficio dei cittadini.
Contratto di lavoro della componente di diritto privato del SSN: AIOP e OO.SS. firmano il rinnovo

Contratto di lavoro della componente di diritto privato del SSN: AIOP e OO.SS. firmano il rinnovo

La Presidente Nazionale Cittadini: “Sono, al contempo, orgogliosa ed emozionata perché oggi si conclude un percorso, che è stato una priorità per questa presidenza, che l’ha, sempre, ritenuto doveroso per le migliaia di lavoratrici e lavoratori, che ogni giorno ci consentono di erogare prestazioni e servizi di qualità per il SSN. Continuiamo il nostro impegno, con rinnovato slancio, per affrontare insieme le esigenze di riforma del SSN italiano, che questa stagione drammatica ha fatto emergere, rendendole improcrastinabili”

Roma, 8 ottobre 2020 – “La firma del contratto, alla presenza del Ministro Speranza, dalle parti datoriali e dalle OO.SS., rappresenta un riconoscimento importante per le risorse umane della componente di diritto privato del SSN ed ha un grande valore simbolico.
Il senso di responsabilità comune, che hanno dimostrato lavoratrici e lavoratori, Istituzioni e imprenditori, rispetto alla finalità di raggiungere un obiettivo condiviso, ancorché complesso sotto molti profili, deve essere, a nostro parere, il modello virtuoso per costruire la sanità del futuro oltre che un esempio, anche, per altri comparti”.
Contratto della sanità privata

Contratto della sanità privata

AIOP e ARIS: “Facciamo appello al Ministro Speranza affinché medi con le Regioni per far rispettare gli impegni di compartecipazione agli oneri del rinnovo”

Roma, 11 settembre 2020 – “Apprezziamo il lavoro svolto, fin dal primo giorno del Suo m andato, dal Ministro Speranza per sostenere il tema del rinnovo del CCNL del personale non medico della componente di diritto privato del SSN.
Oggi, tuttavia, siamo costretti, ancora una volta, a fare appello alla Sua fondamentale opera di mediazione per fare in modo che le Regioni, che non lo hanno ancora fatto, siglino gli accordi di compartecipazione agli oneri del rinnovo del contratto”.
Contratto della sanità privata

Contratto della sanità privata

AIOP: “Il rinnovo del contratto dei lavoratori della componente di diritto privato del SSN è una priorità per AIOP. Confidiamo che le Regioni rispettino gli impegni assunti"

Roma, 3 settembre 2020 – “Stiamo lavorando assiduamente da mesi, alla definizione del contratto del comparto dei dipendenti non medici della componente di diritto privato del SSN: alcune Regioni hanno già deliberato, in tal senso, e altre sono in procinto di farlo.
Una volta ancora, facciamo appello al Presidente della Conferenza, affinché, gli impegni assunti possano essere trasposti, in atti concreti, in tutte le Regioni, consentendoci di definire gli accordi con quelle delegazioni regionali che, ancora, nonostante i grandi sforzi compiuti da Istituzioni, OO.SS. e parti datoriali non sono riuscite a fare sintesi su un tema che investe migliaia di lavoratori e lavoratrici”.
Lo dichiara Barbara Cittadini, Presidente Nazionale AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata), intervenendo nel dibattito sul rinnovo del CCNL dei lavoratori della sanità privata.
Ridurre le liste d’attesa

Ridurre le liste d’attesa

La componente di diritto privato del SSN disponibile e pronta ad aumentare i ricoveri fino al 60% e le prestazioni ambulatoriali fino al 90%

Roma, 20 luglio 2020 – Le strutture della componente di diritto privato del Servizio Sanitario Nazionale sarebbero in grado, da subito, di incrementare i ricoveri da un minimo del +40% a un massimo del +60%, e le prestazioni di carattere ambulatoriale da un minino del +45% a un massimo del +90% rispetto agli attuali livelli di erogazione. La variabilità delle percentuali di incremento dipende, ovviamente, dalla situazione delle singole regioni ma, in generale, su tutto il territorio nazionale, questa disponibilità potrebbe contribuire a una notevole riduzione delle liste d’attesa.
AIOP e ARIS raggiungono la pre-intesa per il rinnovo del CCNL del personale non medico con le OO.SS.

AIOP e ARIS raggiungono la pre-intesa per il rinnovo del CCNL del personale non medico con le OO.SS.

Segnale di grande responsabilità nei confronti dei lavoratori

Roma 10 giugno 2020 – L’Associazione Italiana Ospedalità Privata (AIOP) e l’Associazione Religiosa Istituti Socio-Sanitari (ARIS), di concerto con le Organizzazioni Sindacali, FP CGIL, CISL FP E UIL FPL, hanno raggiunto, oggi, una pre-intesa sul testo finale del nuovo CCNL del personale non medico della componente di diritto privato del SSN.
Questo accordo è il passaggio preliminare per il rinnovo contrattuale, che 100 mila lavoratori aspettano da troppi anni.
Cittadini: “Sollecitiamo la ripresa delle attività di assistenza ambulatoriale e per acuti in tutte le Regioni"

Cittadini: “Sollecitiamo la ripresa delle attività di assistenza ambulatoriale e per acuti in tutte le Regioni"

Il Presidente Aiop: "Siamo, inoltre, preoccupati perché questa condizione sta determinando l’acuirsi del fenomeno delle liste d’attesa, oltre ad un aumento dei decessi a causa di patologie non Covid"

Roma, 19 maggio 2020 – “Rileviamo una disparità nel diritto di accesso alle cure sul territorio nazionale, determinato dalla scelta di alcune Regioni di non autorizzare la ripresa delle attività di assistenza ambulatoriale e per acuti. Non comprendiamo, infatti, la scelta di quei Governatori che, nonostante le norme favorevoli alla ripresa contenute nei Decreti del Governo nazionale e a fronte di un indice di contagio da Covid-19 in continua diminuzione su tutto il territorio nazionale, sono rimasti fermi nel voler mantenere le restrizioni alla possibilità, per le strutture private, di erogare prestazioni a beneficio della salute di tutti gli italiani”. Lo dichiara Barbara Cittadini, Presidente Nazionale AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata), commentando la decisione di alcuni Governatori di non autorizzare la ripresa delle attività di assistenza ambulatoriale e per acuti da parte degli ospedali di diritto privato.
1234
Copyright 2021 by Aconet srl
Back To Top