Search
× Search
Decreto nuovi nomenclatori tariffari specialistica ambulatoriale e protesica
2122

Decreto nuovi nomenclatori tariffari specialistica ambulatoriale e protesica

Giovedì 7 marzo u.s., sancita l'intesa in Conferenza Stato-Regioni sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, che definisce una fase di transizione in vista dell’entrata in vigore, a partire dal 1° aprile, dei nuovi nomenclatori tariffari della specialistica ambulatoriale e protesica.

Giovedì 7 marzo u.s., si è riunita la Conferenza Stato-Regioni che, tra i vari, ha sancito l'intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, di integrazione dell’articolo 5, comma 1, del decreto 23 giugno 2023, concernente la definizione delle tariffe dell’assistenza specialistica ambulatoriale e protesica.

Il Decreto definisce una fase di transizione in vista dell’entrata in vigore, a partire dal 1° aprile, denuovi nomenclatori tariffari della specialistica ambulatoriale e protesica.

In particolare, il provvedimento in esame prevede che le prescrizioni emesse entro il 31 marzo 2024 relative a codici e prestazioni, anche in esenzione, contenute nell'elenco della specialistica ambulatoriale e protesica siano erogabili con le relative tariffe entro e non oltre il 31 dicembre 2024.

Si evidenzia, inoltre, che a partire dal 1° aprile 2024, le ricette mediche specialistiche prescritte in tutte le regioni e province autonome possano essere emesse esclusivamente con riferimento ai codici del nomenclatore della specialistica ambulatoriale secondo i nuovi tariffari (di cui all’allegato 4 del DPCM 12 gennaio 2017).

 

Provvedimento in allegato.

 

 

Previous Article La nuova soluzione per incrementare la reputazione web delle strutture sanitarie
Next Article Informaiop 509

Documents to download

Comments are only visible to subscribers.
Copyright 2024 by Aconet srl
Back To Top