Search
× Search
DL Milleproroghe. Al via l'esame nell'Aula della Camera
1775

DL Milleproroghe. Al via l'esame nell'Aula della Camera

Il Ministro per il Rapporti con il Parlamento, Luca Ciriani, ha posto la questione di fiducia sul provvedimento, che sarà votata nella giornata di lunedì 19 febbraio p.v.

Giovedì 15 febbraio u.s., è stata avviata la discussione generale del DL Milleproroghe ("Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215, recante disposizioni urgenti in materia di termini normativi" A.C. 1633).

Si segnala che le Commissioni competenti hanno approvato i seguenti emendamenti di interesse che, pertanto, risultano nel testo d'Aula:

  • 4.30 (nuova formulazione) Urzì (FdI) 4.31 Cattoi (Lega) 4.32 Schullian (Misto) - Prevede che si possa ricorrere fino al 31 dicembre 2024 all'esercizio temporaneo delle qualifiche professionali sanitarie e della qualifica di operatore socio-sanitario ai professionisti cittadini ucraini residenti in Ucraina prima del 24 febbraio 2022.
  • 4.42 (nuova formulazione) Loizzo (Lega) e 4.107 (nuova formulazione) Faraone (IV-C-RE) - Proroga il termine per l’adeguamento dell’ordinamento delle regioni alle disposizioni di accreditamento istituzionale al 31 dicembre 2024. 

In particolare,  il Ministro per il Rapporti con il Parlamento, Luca Ciriani, ha posto la questione di fiducia sul provvedimento che sarà votata nella giornata di lunedì 19 febbraio. 

Nella giornata di lunedì si procederà altresì all'esame degli ordini del giorno il cui termine per la presentazione è stato fissato per la giornata di venerdì 16 febbraio, alle ore 11.00.

 

Previous Article Meccanismi concorrenziali settore sanitario: Riposta Interpellanza urgente alla Camera
Next Article Svimez. Cittadini (Aiop): “Qualità e accesso alle cure: i problemi non si esauriscono nel divario Nord-Sud

Cerca nelle news


Copyright 2024 by Aconet srl
Back To Top