Search
× Search
Camera. Istituzione del Registro unico nazionale degli operatori socio-sanitari
1171

Camera. Istituzione del Registro unico nazionale degli operatori socio-sanitari

Giovedì 4 aprile u.s., è stata assegnata in sede referente alla Commissione Affari Sociali la proposta di legge ordinaria in materia di Istituzione del Registro unico nazionale degli operatori socio-sanitari (Malavasi - PD; A.C. 1510).

Giovedì 4 aprile u.s., è stata assegnata in sede referente alla Commissione Affari Sociali la proposta di legge ordinaria in materia di Istituzione del Registro unico nazionale degli operatori socio-sanitari (Malavasi - PD; A.C. 1510).
Dovranno esprimere il proprio parere le Commissioni Affari Costituzionali, Giustizia, Bilancio, Finanze, Ambiente, Lavoro, Politiche UE e Commissione parlamentare per le questioni regionali. 
Nel dettaglio, la proposta di legge intende riconoscere l'alto valore sociale della professione dell'operatore socio-sanitario quale figura che opera in ambito sanitario, sociale, nonché nel settore privato e nel Terzo settore, in modo coordinato e integrato con le altre professioni sociali, sanitarie e socio-sanitarie. L'iscrizione nel Registro unico nazionale è condizione per superare la frammentazione derivante dalla presenza di molteplici elenchi regionali e dare garanzia della professionalità degli OSS a tutela della qualità della cura, del benessere e della salute dei cittadini pazienti e dei loro nuclei familiari.
Previous Article European Private Hospitals Awards 2024
Next Article Camera. Presentata interrogazione in materia di principi del Servizio Sanitario Nazionale
Copyright 2024 by Aconet srl
Back To Top