Search
× Search
Report sulla Specialistica Ambulatoriale
1039

Report sulla Specialistica Ambulatoriale

Pubblicati sul portale Covid-19 di Agenas i dati sull’andamento delle prestazioni specialistiche tra il 2018 ed il primo semestre del 2021

Angelo Cassoni, Ufficio studi e statistiche

Per assicurare il monitoraggio dei dati sull’andamento della pandemia e per registrare in particolare la capacità d resilienza del nostro sistema sanitario di fronte alle difficoltà di accesso alle cure ed alla diagnostica, è stato creato all'interno del portale dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) una apposita sezione dedicata a questi temi, il Portale Covid-19.

La sezione, curata in collaborazione con il Laboratorio MeS (Management e Sanità) della Scuola Sant'Anna di Pisa, ha già consentito la diffusione ad inizio luglio dei primi dati sul crollo di alcune prestazioni ospedaliere e di specialistica ambulatoriale nel primo semestre del 2020. 

Nell'ambito del ricovero ospedaliero le maggiori difficoltà si erano registrate nelle aree cliniche. dell’oncologia, con punte del - 33% nel periodo marzo-giugno 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, e del cardio-circolatorio che ha sfiorato nel caso dell' ictus ischemico il -44%. 

Per le prestazioni ambulatoriali la riduzione complessiva tra il primo trimestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019 è stata del 30,3%, ma il dato medio nazionale è stato superato di molto in alcune regioni e, per prestazioni riservate a pazienti critici come gli oncologici, la riduzione osservata ad esempio in Basilicata ha raggiunto il 60%. 

Al termine delle ultime elaborazioni, Agenas ha ora pubblicato il Report Specialista Ambulatoriale che offre uno spaccato sull'andamento dei volumi erogati tra il 2018 ed il primo trimestre 2021. L’analisi, che riporta tutta una serie di dati con dettaglio trimestrale e per singola regione, conferma le anticipazioni di luglio in termini di trend generale ma mostra allo stesso tempo un dato preoccupante sul secondo trimestre 2020 che, a livello complessivo, ha superato in termini di taglio delle prestazioni il 51,5%. 

Le informazioni di dettaglio contenute nel Report possono essere consultate al link https://www.agenas.gov.it/covid19/web/index.php?r=site%2Fandamento-specialistica

Previous Article 10 anni di attività con il robot Mako
Next Article La raccolta del voto nelle consultazioni elettorali al tempo del COVID-19

Cerca nelle news

Copyright 2022 by Aconet srl
Back To Top