Search
× Search
Camera. Avviata la discussione in Aula della Proposta di legge Disposizioni per il sostegno finanziario del SSN
1001

Camera. Avviata la discussione in Aula della Proposta di legge Disposizioni per il sostegno finanziario del SSN

Lunedì 17 giugno u.s. è iniziata la discussione generale della Proposta di legge in materia di Disposizioni per il sostegno finanziario del Servizio sanitario nazionale. In particolare, nel corso della seduta è intervenuto il Sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato.

Lunedì 17 giugno u.s., è iniziata la discussione generale della Proposta di legge in materia di Disposizioni per il sostegno finanziario del Servizio sanitario nazionale (A.C. 1741; A.C. 503; A.C. 1533; A.C. 1545; A.C. 1608; A.C. 1626; A.C. 1712; A.C. 1846). 

In particolare, nel corso della seduta è intervenuto il Sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato il quale ha dichiarato che:

  • il Governo Meloni non solo conferma quel livello di spesa, non essendoci più il COVID, ma lo implementa ulteriormente in condizioni di diversità, perché non c'è il COVID, ma, evidentemente, non si ricorre neanche più all'esercizio di sforamento del bilancio. 
  • per quanto riguarda, invece, il Fondo sanitario nazionale fatto 100 il Fondo sanitario nazionale, il 15,30% è rappresentato dalla spesa farmaceutica. Prima che agli altri, che l'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, all'atto dell'immissione in commercio dei farmaci, stabilisce il prezzo del farmaco, che poi dura per 8-10 anni; poi quel prezzo addirittura cala, perché decade il brevetto e, quindi, c'è la produzione dei cosiddetti generici. Quindi, per 8-10 anni quel prezzo rimane invariato. Peraltro, l'Aifa, a livello europeo, è una delle agenzie che tratta meglio al ribasso il prezzo dei farmaci, questo è notorio.
  • il tema dell'abolizione del tetto di spesa per le assunzioni: anno 2004, meno 1,4%. E' stato chiesto perché non l'avessimo introdotto prima. Invece, ci chiediamo perché non lo avete fatto voi, atteso che avete governato per 10, 12 anni prima di noi?
  • in merito al tema dell'autonomia differenziata in sanità, c'è chi esprime un giudizio positivo rispetto ad essa e c'è chi esprime un giudizio negativo, evidentemente non è questo il tema. Tuttavia, voglio ricordare che, in tema sanitario, la riforma del Titolo V della Costituzione porta già la governance sanitaria a livello regionale.

Il seguito dell'esame è previsto per oggi, martedì 18 giugno, a partire dalle ore 10.30. 

 

QUI il resoconto. 

 

Previous Article Senato. Avviato l'esame del DL Liste di attesa
Next Article Aiop Giovani. Gaia Garofalo eletta Presidente Nazionale

Cerca nelle news


Copyright 2024 by Aconet srl
Back To Top