Search
× Search
2266

Replica al Ministro Grillo sull’importante contributo della sanità privata accreditata.

Cittadini (AIOP): Lavoriamo ad una piena sinergia tra componente di diritto pubblico e quella di diritto privato del SSN

Roma, 4 dicembre 2018 – “Registriamo positivamente le dichiarazioni del Ministro della Salute, Giulia Grillo, sulla necessità di ragionare in ottica di sistema come operatori del Servizio Sanitario, nell’obbiettivo comune e condiviso di rispondere alla domanda di salute dei cittadini”. Così Barbara Cittadini, Presidente dell’Associazione Italiana Ospedalità Privata (A.I.O.P.), sulle recenti dichiarazioni sulla componete privata da parte del Ministro della Salute, Giulia Grillo.
“Oggi più che mai, risulta, a nostro avviso, fondamentale lavorare in piena sinergia – prosegue Barbara Cittadini – avendo il comune obiettivo di garantire agli italiani un’offerta sanitaria efficiente, efficace e tempestiva, coerente con l’innovazione e la ricerca, che il settore richiede. La sanità privata accreditata con il SSN, che garantisce il 28% delle prestazioni ospedaliere pubbliche ai cittadini, incidendo il 14% sulla spesa complessiva, mette a disposizione del Paese le sue strutture, presenti in tutte le regioni italiane, dal Nord al Sud, per contribuire a dare una risposta alla domanda di Salute dei cittadini e ridurre le liste d’attesa, con costi certi e una qualità misurabile
Previous Article Pubblicità sanitaria
Next Article Trasferimento della Sede regionale

Documents to download

Copyright 2023 by Aconet srl
Back To Top