Search

AiopMagazine n° 1 - gennaio 2019

Il futuro è una scelta e non una fatalità

amministratore aiop 0 284
Il 23 dicembre del 2018, il Servizio Sanitario Nazionale ha compiuto 40 anni. Una ricorrenza che non ha, semplicemente, una valenza simbolica, ma che deve rammentare a tutti la scelta di civiltà che il Paese ha compiuto nel 1978 e che, ancora oggi, rappresenta un bene di inestimabile valore, che va preservato e custodito. Una scelta che ha reso concreto e reale il principio universalistico e solidaristico dell’assistenza sanitaria: non solo un fattore di progresso e cultura illuminata ma, anche, qualcosa che non tutti gli Stati hanno e che, quindi, distingue in positivo l’Italia.

AiopMagazine n° 12 - dicembre 2018

Il Sistema sanitario nazionale compie 40 anni

amministratore aiop 0 320
è un compleanno importante, che ci deve rendere orgogliosi e che, nel celebrarlo, dovrebbe, altresì, renderci ancora più responsabili rispetto a quanto occorre fare per preservarlo, custodirlo ed efficentarlo. Il 23 dicembre 1978 nasceva il SSN. Si tratta di una data importante, una scelta di civiltà, che ha caratterizzato il nostro Paese, perché ha reso concreto e reale il principio universalistico e solidaristico dell’assistenza sanitaria: non solo un fattore di progresso e cultura illuminata ma, anche, qualcosa che, ancora oggi, non tutti gli Stati hanno e che, quindi, distingue in positivo l’Italia. Mi piace ricordare quanto disse il ministro, Tina Anselmi, che promosse e rese legge il SSN: “Esisteva - spiegò Anselmi parlando della vicenda della legge istitutiva - un’adesione di fondo a quel principio sul quale è stata costruita la Riforma del Sistema sanitario italiano: l’adesione ai valori su cui costruire la tutela e il diritto del cittadino ad avere una garanzia da parte dello Stato per quanto riguarda la sua integrità. 

AiopMagazine n° 11 - novembre 2018

Mantenendo questi livelli di finanziamento il nostro Servizio sanitario Nazionale è a rischio

amministratore aiop 0 312
Le strutture pubbliche e quelle private accreditate, insieme, costituiscono la rete del nostro Servizio sanitario nazionale (SSN). Per i cittadini, però, la natura privata o pubblica dell'erogatore di servizi sanitari assume un’importanza marginale, in quanto, la scelta dell'ospedale e del medico è strategica per ricevere la risposta migliore alla propria domanda di assistenza sanitaria. L'ospedalità privata accreditata lo fa, garantendo qualità, tempi e costi certi. Rispondendo, inoltre, alle aspettative dei cittadini, contribuisce, anche, al miglioramento complessivo delle prestazioni del SSN, caratterizzato dalla coesistenza di due attori: uno di diritto pubblico e uno di diritto privato.

AiopMagazine n° 10 - ottobre 2018

Le nostre strutture al servizio del Paese

amministratore aiop 0 1741
La Nota di aggiornamento del Def, pubblicata recentemente, pone nuovamente in evidenza l’andamento della spesa sanitaria che, ancorché registri un lieve incremento, in termini assoluti, non è sufficiente a tranquillizzare gli italiani. La spesa passa, infatti, dai 115,818 miliardi previsti per il 2018 dall'ultimo Def, licenziato dal Governo Gentiloni, ai 116,331 miliardi indicati nella Nota di aggiornamento diffusa in questi giorni. Questo importo non riuscirà a preservare a e custodire il sistema universalistico e solidaristico, che è proprio del nostro ordinamento.

AiopMagazine n° 09 - settembre 2018

Secondo incontro al Ministero della Salute

amministratore aiop 0 2038
Il 31 agosto, il Presidente Barbara Cittadini e il professor Gabriele Pelissero hanno avuto un ulteriore incontro con il Capo di gabinetto e la struttura tecnica del Ministro Giulia Grillo. Il tema oggetto del confronto è stato, prevalentemente, quello della copertura del rinnovo dei CCNL della sanità privata. Il Presidente ha evidenziato che i livelli retributivi ai quali dovrebbero adeguarsi le strutture accreditate, per allinearsi al comparto pubblico, riguardano per il personale non medico il biennio 2008-2009 ed il triennio 2016-2018, in considerazione del fatto che, nel periodo intermedio, non sono stati rinnovati, anche, i contratti pubblici.

AiopMagazine n° 7/8 - luglio agosto 2018

Primo incontro al Ministero della Salute

amministratore aiop 0 2293
Primo positivo incontro, al Ministero della salute, del Presidente nazionale, Barbara Cittadini, insieme al professor Gabriele Pelissero, nel corso del quale sono stati affrontati alcuni temi di assoluta attualità e priorità per il comparto. Le parti hanno condiviso l'individuazione di un percorso per la soluzione delle problematiche affrontate. Si è, difatti, convenuto che verrà fissata, nei primi giorni di settembre, una riunione operativa per approfondire i temi di maggiore rilievo. Nel corso del confronto il Presidente nazionale ha avuto modo di rappresentare la potenzialità dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata, che riunisce, al suo interno, imprenditori con una visione di sistema, che le consente di essere una componente del SSN che garantisce un'offerta sanitaria adeguata ai bisogni reali degli italiani che, nel tempo, sono profondamente mutati.
RSS
12345678910Ultimo
IL FOGLIO DEI SOCI AIOP - MENSILE - SPEDITO VIA POSTA A TUTTI GLI ASSOCIATI AIOP

Redazione

Direttore Responsabile
Gabriele Pelissero
Direttore Editoriale
Filippo Leonardi
Coordinamento
di Redazione
Fabiana Rinaldi
Redazione
Angelo Cassoni, Patrizia Salafia, Alberta Sciachì, Andrea Albanese, Andrea Ortolani, Annagiulia Caiazza
Segreteria operativa
Sonia Martini, Stefano Turchi
Progetto Grafico
e impaginazione
Andrea Albanese
Autorizzazione
Tribunale di Roma
n. 533 del 23/12/2003
Editore
Aiop, via Lucrezio Caro, 67
tel.
06 3215653
email
f.rinaldi@aiop.it

NELLA RETE

Aiop Giovani

Uehp
European Union
of Private Hospitals

F.I.S.O.P.A.
Federazione Italiana;
Società Scientifiche
Ospedalità Privata Accreditata

CONTATTACI

Associazione Italiana Ospedalità Privata
Via Lucrezio Caro, 67
00193 Roma
Tel. 06 3215653
Fax 06 3215703
C.F. e P.IVA: 80202430585
     

Cookie PolicyPrivacyCopyright 2016 by AIOP - Powered By
Back To Top