26

lug

2017

Verso il rinnovo dei CCNL AIOP

Negli ultimi giorni, importanti novità hanno riguardato il rinnovo del CCNL AIOP, di cui da ottobre 2016 sono stati aperti i tavoli delle trattative con le relative OO.SS. Anzitutto, la riunificazione della parte datoriale, dopo più di 10 anni, da parte di AIOP e di ARIS. Questa novità ha accelerato la dinamica dei rapporti sindacali. Ne abbiamo parlato con il capo della delegazione storica, Emmanuel Miraglia.

20

lug

2017

Io candidata alla presidenza della Regione Siciliana? No grazie, scelgo la sanità

Intervista al Vice Presidente Aiop, Barbara Cittadini

Barbara Cittadini ha deciso di resistere al fascino della politica e ha rifiutato, seppur dicendosi lusingata, la proposta di candidarsi a Presidente della Regione siciliana alla prossima tornata elettorale di novembre. Ha preferito restare al servizio dell’assistenza e delle cure ai siciliani, per dare un contributo concreto al miglioramento del sistema Salute.

6

lug

2017

Rinnovo ccnl strutture ospedaliere private

Unificazione del tavolo datoriale Aiop-Aris

Lo scorso 4 luglio, nella Sede nazionale Aiop, si sono incontrati Gabriele Pelissero e padre Virginio Bebber, rispettivamente Presidenti nazionali Aiop e Aris, accompagnati dai rispettivi capidelegazione per le relazioni sindacali, il dr. Emmanuel Miraglia e l’avv. Giovanni Costantino. Al termine di una approfondita analisi della situazione delle relazioni sindacali per il rinnovo del CCNL dei medici dipendenti e del CCNL del personale dipendente, è stato concordato di unificare i tavoli datoriali sia con CIMOP che con le altre Organizzazioni sindacali firmatarie dei CCNL.

28

giu

2017

Sollecitato il Ministero sull'alta complessità

Proposta di revisione dell’elenco dei DRG di alta specialità

Il Presidente nazionale, Gabriele Pelissero, ha segnalato al Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, il problema riguardante l’adeguamento delle prestazioni di alta specialità, previsto dalla legge 28/12/2015, n.208, co.574. La richiesta nasce dalla considerazione che, con ogni evidenza, alcuni gruppi di prestazioni, come ad esempio quelli di emodinamica e di chirurgia bariatrica, richiedono un’alta complessità di cura e di supporto tecnologico, per i quali quindi si ritiene urgente l’inserimento nell’elenco delle prestazioni di alta specialità, anche per consentire lo smaltimento di liste d’attesa, non di rado consistenti, presenti nelle strutture in molte Regioni.

22

giu

2017

Miliardi sprecati per l'incapacità dei manager della sanità pubblica

Dichiarazioni riportate dall'Ansa del Ministro della Salute

"Oggi miliardi vengono sprecati e buttati dalla finestra per l'incapacità dei manager della sanità pubblica, mentre il correttivo alla riforma Madia, che è l'ultimo passaggio per la riforma delle nomine dei manager nella sanità, è in Consiglio dei Ministri fermo da quattro settimane". Lo ha detto il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervenendo all'assemblea pubblica di Farmindustria. "Spero - ha affermato - che possa essere calendarizzato il prima possibile; abbiamo già la commissione insediata da quali un anno, ed il nuovo albo dei manager deve partire ad ottobre".
RSS
12345678910Ultimo