19

ott

2017

La salute degli italiani

Lectio magistralis del Presidente Istat Giorgio Alleva

La nuova mappa dei bisogni sanitari tracciata secondo la rivisitata classificazione demografica Istat dei gruppi sociali, tra disuguaglianze emergenti e trasformazioni epocali nella composizione e nella struttura della popolazione italiana. La Lectio Magistralis del Presidente dell’Istat Giorgio Alleva, organizzata da Federsanità Anci presso il Piccolo Auditorium Aldo Moro a Roma, ha costituito l’occasione per un confronto sul tema della salute e sulle implicazioni che le nuove disuguaglianze sociali ed il progressivo invecchiamento della società stanno determinando all’interno del nostro sistema di welfare. Un sistema la cui sostenibilità è messa seriamente a rischio dalle ultime stime DEF che vedono la curva Spesa - PIL precipitare verso il 6,3% del 2020, in netta controtendenza rispetto ai dati su speranza di vita e stato di salute di una popolazione che si scopre sempre più anziana.

28

set

2017

Cosa occorre sapere sulla protezione dei dati personali

L'approfondimento settimanale sul Reg. UE 2016/679

La Sede nazionale Aiop in collaborazione con lo studio legale Stefanelli&Stefanelli di Bologna, dà il via ad un progetto di approfondimento settimanale sul nuovo Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Il Regolamento troverà piena applicazione nel maggio 2018, sostituendo la Direttiva 95/46/UE (prima di questa data continueranno ad applicarsi la direttiva e le leggi nazionali che implementano la stessa negli Stati membri). Diversamente dalla precedente disciplina europea, il Regolamento non necessita di atti nazionali attuativi: ciò vuol dire che il quadro legislativo che dovrà essere rispettato è già chiaro e completo sin da oggi.

21

set

2017

Una manutenzione straordinaria per il SSN

eHealth ha intervistato Gabriele Pelissero, Presidente nazionale AIOP, per fare il punto sui D.M. 70 e sul corrispondente tentativo di riorganizzazione della rete ospedaliera del nostro Paese. Quali le esigenze del Sistema Sanitario Nazionale? Come avviare un confronto costruttivo per adattare il sistema odierno alle impellenti necessità del prossimo futuro?

Quali le principali criticità del nostro si­stema sanitario?
II nostro sistema sanitario è pur sem­pre classificato come uno dei migliori al mondo. I principi di solidarietà e univer­salità sono elementi unici e preziosi da preservare. Resta il nodo della sostenibi­lità. II definanziamento degli ultimi anni ha comportato tagli nei servizi essenziali, con conseguente aumento delle liste di attesa. Gli sprechi del settore pubbli­co, che AIOP ha identificato in circa 6 miliardi all'anno, bloccano risorse che potrebbero essere investite in servizi, personale e alta tecnologia. Nell'ultimo anno è cresciuta drammaticamente sia Ia spesa sanitaria privata degli italiani, che si e attestata a 35,2 miliardi, sia il numero di coloro che hanno rinunciato a curarsi, 12 milioni circa di italiani, anche a causa dell'aumento dei ticket. Ed e proprio Ia rinuncia alle cure ad alimentare le preoc­cupazioni sul possibile peggioramento nel medio periodo dello stato di salute della popolazione, comportando delle ripercussioni negative non solo sull'outcome di salute dei cittadini, ma anche sui costi.

26

lug

2017

Verso il rinnovo dei CCNL AIOP

Negli ultimi giorni, importanti novità hanno riguardato il rinnovo del CCNL AIOP, di cui da ottobre 2016 sono stati aperti i tavoli delle trattative con le relative OO.SS. Anzitutto, la riunificazione della parte datoriale, dopo più di 10 anni, da parte di AIOP e di ARIS. Questa novità ha accelerato la dinamica dei rapporti sindacali. Ne abbiamo parlato con il capo della delegazione storica, Emmanuel Miraglia.

20

lug

2017

Io candidata alla presidenza della Regione Siciliana? No grazie, scelgo la sanità

Intervista al Vice Presidente Aiop, Barbara Cittadini

Barbara Cittadini ha deciso di resistere al fascino della politica e ha rifiutato, seppur dicendosi lusingata, la proposta di candidarsi a Presidente della Regione siciliana alla prossima tornata elettorale di novembre. Ha preferito restare al servizio dell’assistenza e delle cure ai siciliani, per dare un contributo concreto al miglioramento del sistema Salute.
RSS
12345678910Ultimo